6T3A5495_edited.png

CALMA MARINA 

Uno scenario pacifico – quello trasmesso da Sperolini – che rispecchia un animo immerso nella propria serenita'.

Un lucore diffuso permea la scena esibendo un rimestio di acque intense e profonde. A tratti e' possibile intravedere il procedere curvilineo di perle sparse che trapuntano la placida massa d’acqua come stelle notturne.

Così come attraversa questa tavola senza situazioni di discontinuita', allo stesso modo la calma può avvolgere ogni individuo disposto ad accoglierla, se accetta di abbandonare ogni sua lotta, ogni sua resistenza interiore.

La tranquillita' e' un riparo sicuro dove poter vivere la propria interiorita': come l’acqua, infatti, non si scuote mai da se' stessa, non crea agitazione fintantoche' la si lascia disturbata.