6T3A5468_edited.png

DUO

Dall’ampio fondale scuro si stagliano due figure parallele di un cobalto vivido, attraversanti la superficie lungo tutta la diagonale. 

 

Compaiono qui – circostanza unica nel lavoro di Sperolini – tasselli quadrati, che suggeriscono un contesto minimale e a tratti futuristico.

Le due linee principali, fluide e morbide, si contrappongono in vicinanza a cumuli di ammassi sgretolati e ad altri elementi isolati in lontananza, dalle geometrie piatte e acuminate.

Viene così rappresentato il concetto dei rapporti di coppia. La vita, simile ad un corso d’acqua, può scorrere più agevolmente nelle asperità ricercando un’intimità profonda con gli altri.